Create-DIY-outdoor-furniture

Costruisci un divano fai da te per esterni

Rendi il tuo giardino il tuo posto preferito con questo pezzo di arredamento per esterni!

Gli arredamenti per esterni sono spesso molto costosi, per questo puoi costruire tu il tuo divano fai da te per il tuo giardino. 

Se vuoi creare una zona relax nel tuo giardino, qui c'è la soluzione giusta per te! Crea un divano originale e confortevole con un aspetto naturale.

Di cosa hai bisogno

MATERIALI:

- Colla di montaggio (Ex: Pattex Tutto Con Uno)
- stecche di pallet da 15 mm
- compensato da 20 mm
- 2 stecche 40x30mm
- Viti da 6mm
- Vernice per esterni 
- Cuscini

Taggato con

Prendi il necessario

Per creare mobili da esterno fai da te come questo divano, avrai bisogno di un adesivo da costruzione (es. Pattex Tutto Con Uno), listelli in legno massello di pallet da 15mm, compensato spesso 20mm, due doghe 40x30mm, 6mm viti, vernice per esterni, cuscini, una sega circolare, un cacciavite elettrico, un trapano, punte per legno da 4mm, una sega a mano, una Cassetta per cornici, guanti di sicurezza, un rullo per verniciare, una tavolozza per verniciare, un pennello, una pistola a cartucce, un righello in metallo, carta vetrata, una matita e stoffa.

STRUMENTI:

- Sega circolare
- Avvitatore 
- Trapano
- Punte da legno 4mm
- Sega a mano
- Cassetta per cornici
- Guanti di sicurezza
- Rullo
- Contenitore per vernice
- Pennello
- Pistola per cartuccia
- Riga di metallo
- Carta vetrata
- Matita 
- Panno

STEP 1

Segna le dimensioni del tuo divano

Definisci le dimensioni del tuo mobile da esterno DIY tenendo conto delle dimensioni dei cuscini che vorrai utilizzare. Segna le misure sul bordo del compensato, usando una matita e un righello di metallo per eseguire linee rette. Pensa anche a segnare i 4 pezzi che formano la tua struttura: Entrambe le pareti (82 x 60 cm), la parte posteriore (144 x 50 cm) e la seduta (144 x 65 cm). Ricordati di contrassegnare anche le doghe di supporto.

STEP 2

Taglia i pezzi I

Inizia tagliando i pezzi più grandi di legno che definiranno l'intera struttura del tuo divano. Per farlo, usate la sega circolare e tagliate i pezzi che avete segnato. La sega circolare potrebbe essere un attrezzo molto pericoloso se usato senza i guanti di sicurezza, quindi assicuratevi di utilizzarli!

STEP 3

Taglia i pezzi II

Ora è il momento di tagliare le doghe di supporto. Per tagliare questo tipo e dimensione di pezzi di legno, raccomandiamo di usare una sega a mano e la tagliacornici, perchè sarete in grado di effettuare un taglio preciso e deciso mentre terrete ferma la doga in legno. Ancora una volta, ricordatevi di utilizzare i guanti di sicurezza.

STEP 4

Leviga i pezzi

Prima di passare al prossimo step, leviga tutte le estremità dei pezzi con la carta vatro. Una volta che sono tutti levigati, puliscili con la stoffa. Questo rimuoverà tutta la polvere e le schegge, e aiuterà l'adesivo ad attaccare meglio successivamente.

STEP 5

Segna la posizione dei pezzi

Per avere un'idea di come i pezzi si adatteranno, fissali nella posizione finale. Cerca di trovare la migliore angolazione per la seduta. Pensa che una seduta più inclinata servirà per rilassarsi mentre una seduta meno inclinata sarà usata per interagire con le altre persone sedute accanto a te. Lascia uno spazio tra la seduta e lo schienale in modo che l'acqua non possa ristagnare in un angolo. Quando avrai un' idea chiare di come posizionare il tutto (pareti, schienale, seduta e doghe), segna i punti di contatto tra i vari pezzi con una linea. Questo  ti guiderà quando avrai da fare i fori per le  viti.

STEP 6

Fare i fori per le viti

Segui i segni che hai fatto nello step precedente, fai i fori ogni 5 cm sulle righe che hai fatto. Tieni a mente che più viti metterai, meno probabilità ci saranno che il divano si smonti. I fori ti aiuteranno a guidare l'ingresso delle viti, e per non scoraggiarsi. Per far questo, usa un trapano con punte da legno da 4mm. 

STEP 7

Avvitare le lamelle di supporto ai lati

Con un cacciavite, avvita una vite da 6mm in ogni foro che hai fatto nelle doghe. Avvita fino a quando la parte a forma di cono della vite entra dentro il legno e rimane al livello del legno. Questo eviterà di far impigliare i vestiti una volta che ci siederemo sul divano.

STEP 8

Avvitare le pareti allo schienale

Ora che avete le doghe di supporto,è il momento di avvitare le pareti allo schienale, ripetendo lo stesso procedimento. Con un cacciavite, avvitare una vite da 6mm in ogni foro che avete fatto nelle pareti. Avvitate fino a quando la parte a forma di cono della vite entra dentro il legno e rimane al livello del legno. Questo eviterà di far impigliare i vestiti una volta che ci siederemo sul divano.

STEP 9

Avvitare le doghe allo schienale

Infine avrai bisogno di avvitare le due doghe che sosterranno la seduta allo schienale. Per far questo, allinea le due doghe allo schienale, facendo attenzione che siano alla stessa altezza su entrambe le pareti del divano, lascia un pò di spazio tra le pareti e ognuna delle doghe. In questo modo si lascia spazio alle gocce di pioggia di scendere lungo il divano evitando che il legno venga imbevuto e rovinato in caso di pioggia. Poi avvita una vite da 6mm in ogni foro che hai fatto nelle doghe. Fai attenzione ad avvitare fino a quando la parte a forma di cono della vite entra dentro il legno e rimane al livello del legno. Questo eviterà di far impigliare i vestiti una volta che ci siederemo sul divano.

STEP 10

Avvitate la seduta alle aste di supporto

Con un cacciavite avvita una vite da 6mm in ogni foro che hai fatto nella seduta, metti insieme la seduta con le aste alle due doghe che hai avvitato allo schienale. Avvita fino a quando la parte a forma di cono della vite entra dentro il legno e rimane al livello del legno. Questo eviterà di far impigliare i vestiti una volta che ci siederemo sul divano. Ricorda di lasciare un pò di spazio tra la seduta e lo schienale per far drenare l'acqua piovana.

STEP 11

Tagliare le doghe in legno di pallet

Prendi la misura corretta delle doghe di legno e tagliale alla stessa altezza del tuo divano. Per far questo, usa una sega a mano e una cassetta per cornici, non dimenticarti i guanti di sicurezza. Fanne quanti necessari, pensando a quanti lati dovrai coprire. Non è necessario coprire sotto la seduta. Per una migliore protezione del tuo divano da esterno, puoi anche aggiungere finiture in cima e nella parte frontale del divano. In questo modo, la pioggia non può entrare tra la parte posteriore e le due doghe, impedendo che il legno si rovini o che gli adesivi si rovinino col tempo.

STEP 12

Leviga le assi

Per assicurare che la colla si attacchi alla superficie in legno, leviga le doghe in legno di pallet con carta vetrata e puliscile con un mezzo di stoffa. Questo farà si che non rimangano polvere o schegge.

STEP 13

Incolla le assi

Applica le strisce di adesivo da costruzione (e.g. Pattex Tutto con uno) in ogni asse. Per farlo, usa l'applicatore per applicare le strisce sulle assi. Una volta applicate, premete le aste contro il bordo del compensato nella sua posizione finaleper almeno 20secondi. Lasciare asciugare per 24h.

STEP 14

Incolla le doghe

Applica le strisce di adesivo da costruzione (e.g. Tutto con Uno) in ogni doga. Per farlo, usa l'applicatore per applicare le strisce sulle doghe. Una volta applicate, premete le doghe contro il bordo del compensato nella sua posizione finaleper almeno 20secondi. Lasciare asciugare per 24h.

STEP 15

Verniciare il divano esterno

Proteggi il pavimento con del giornale. Poi, applica uno strato di vernice esterna lungo tutta la superficie del divano. Per un risultato migliore, utilizza un pennello per le aree più piccole e un rullo di vernice per quelli più grandi. Lascia asciugare per 24h.

STEP 16

Ecco fatto!

Goditi il tuo nuovo divano fatto da te, che renderà il tuo giardino più comodo e accogliente. Dopo aver riparato la staccionata, prenditi il tuo tempo per riposarti e rilassarti suol tuo nuovo divano da giardino!