Costruire una parete divisoria fai-da-te per la tua stanza

Un nuovo angolo accogliente nella casa

La parete divisoria fai-da-te è una bella soluzione per decorare la cosa, così come un metodo perfetto per massimizzare lo spazio nelle stanze piccole. Offre privacy e confini e può, inoltre, creare una certa atmosfera nello spazio con i suoi elementi estetici.

DI COSA HAI BISOGNO

Materiali

- Adesivo per costruzioni (es. il Pattex Tutto Con Uno)

- 2 tavole di compensato

- 8 stecche

- 24 supporti di metallo

- Viti per il legno

- Blocchi di plastica

- Vernice

- Mastice

Prendi il necessario

Per fare una parete divisoria fai-da-te ti serviranno adesivo da costruzioni (es. Pattex Tutto Con Uno), 2 tavole di compensato (5 mm), 8 stecche (28x28 cm), 24 stecche di metallo, viti per il legno, blocchi di plastica, vernice per pareti, mastice, una sega circolare, una sega, un trapano, una cassetta per augnature, una pistola per cartucce, un cacciavite a stella, un vassoio per vernici, una spatola, un metro, un righello di metallo, cartavetrata, una matita e un panno.

Strumenti

- Sega circolare

- Sega

- Trapano

- Cassetta per augnature

- Pistola per cartucce

- Cacciavite a stella

- Guanti di sicurezza

- Vassoio per vernici

- Rullo per dipingere

- Spatola

- Metro

- Righello di metallo

- Carta vetrata

- Matita

- Panno

Step 1

Segna le stecche 

Il modo migliore di iniziare a costruire una parete divisoria fai-da-te è di visualizzare come dovrà essere la struttura. Iniziare segnando con una matita e un metro le dimensioni della tua parete divisoria nelle stecche 28x28. Per fare questo calcolate le misure che volete che abbiano e disegnate due quadrati identici. Ricordate anche di segnare le stecche che formeranno la finestra. Una volta che avete segnato i quadrati e la finestra, segnate dieci sezioni da 165 mm per separare entrambe le pareti. Questo darà spessore alla parete divisoria.

Step 2

Tagliate le stecche 

Con la sega e l'aiuto della cassetta per augnature, tagliate le stecche seguendo i segni che avete appena fatto. Per sicurezza, usate sempre i guanti di sicurezza quando state segando. Una volta tagliate diverse stecche, dovrete numerarle. In questo modo, quando inizierete ad assemblarle, sarà più facile sapere quale sia quella che state usando e dove deve essere posizionata.

Step 3

Scartavetrate i pezzi 

Una volta che avete tagliato i vari pezzi, scartavetrate tutti i loro lati con la carta vetrata. Quand saranno tutti scartavetrati, puliteli con un panno. Questo rimuoverà la polvere ed i trucioli e sarà più facile e più ordinato assemblare la parete.

Step 4

Costruire una delle strutture 

Prendete le stecche necessarie per creare una struttura e posizionatele sul tavolo da lavoro. Con l'aiuto del cacciavite a stella, inserite una "L" metallica in ogni angolo. Ripetete l'operazione con l'altra struttura. Siate consapevoli della misura delle viti quando le scegliete, in modo tale che non trapassino la struttura.

Step 5

Completare ogni struttura con la sua finestra 

Prendete le stecche rimanenti e fissatele nella struttura che avete appena fatto per creare le finestre. Per fare questo, iniziate con le stecche orizzontali. Prima di assicurarli, controllate che i pilastri verticali siano fissati nella loro giusta misura. Una volta che avete chiara la loro posizione, usate un cacciavite a stella per fissarli nei supporti metallici e fissate e stecche.

Step 6

Mettere insieme le strutture 

Una volta costruite le strutture, se mon avete un tavolo da lavoro abbastanza grande, è meglio se le appoggiate a terra sul lato più largo. Una volta che avete assemblato tutte le strutture, unitele con i separatori che avete creato prima. Per fare questo, fissatele iniziando dal fondo. Il modo più semplice per fare questo è assemblare tutti i separatori in una delle strutture e dopo posizionare l'altra in modo da creare la struttura complessiva.

Step 7

Fissare la struttura alla parete I

Per ragioni di sicurezza, ci raccomandiamo di fissare la struttura alla parete per essere sicuri che non cadiate, rompendovi qualcosa. Posizionate la struttura vicino alla parete e individuate le separazioni, questo vi aiuterà a fissare la struttura alla parete. Segnate sulla parete dove sono individuate.

Step 8

Fissare la struttura alla parete II

Fate dei buchi nella parete con il trapano dove avete segnato in precedenza e fissate la struttura alla parete. Usate un blocco di plastica per aiutarvi a fissarlo esattamente alla parete. Dopo, fissate la struttura alla parete.

Step 9

Disegnare le varie parti sulla tavola 

Tornate al tavolo da lavoro. Con l'aiuto di una matita e un righello di ferro, disegnate le parti necessarie a coprire la parete divisoria sulla tavola di compensato. Pensate a duplicare i disegni della tavola che sono uguali in entrambi i lati della parete.

Step 10

Tagliate i pezzi 

Ora potete tagliare i pezzi che avete disegnato sulla tavola di compensato. Indossate i vostri guanti di sicurezza e tagliate la tavola con la sega circolare. Non fatelo precipitosamente! Fatelo con calma per evitare incindenti e per fare le linee più dritte possbili.

Step 11

Scartavetrate i pezzi 

Una volta tagliati i pezzi, scartavetrateli su ogni lato con la carta vetrata. Quando saranno tutti scartavetrati con un panno. Questo rimuoverà polvere e trucioli e assicurerà una buona adesione.

Step 12

Incolla i pezzi nella loro posizione I

Avete tutti i pezzi che vi servono per la vostra parete divisoria, quindi adesso è tempo di incollare le coperture di legno nella loro posizione finale. Per fare questo, applicate delle strisce di adesivo per costruzioni alla struttura.

Step 13

Incolla i pezzi nella loro posizione II

Adesso, incollate le tavole alla struttura e pressate ogni pezzo per 20 secondi. Una volta che le tavole saranno incollate, lasciatele asciugare per 24 ore.

Step 14

Coprire le giunture 

Una volta asciutto, applicare il mastice alle giunture. Questo nasconderà i punti di unione delle diverse coperture, facendolo apparire come un unico volume. Per fare questo, usare una spatola, che è flessibile e aiuterà a raggiungere punti nascosti.

Step 15

Dipingere il tutto 

Per farla davvero sembrare una parete, dipingete tutto il volume di un colore che si armonizzi alla stanza. Noi abbiamo usato un colore forte per dare un look moderno. Prima di dipingerla, proteggere la superficie di lavoro con dei giornali e mettete la vernice in un vassoio per vernici. Poi usate il rullo, che vi permetterà di dipingere velocemente grandi superifici.

Step 16

Sembra fantastico! 

La vostra nuova parete divisoria fai-da-te ha già trasformato lo spazio nella tua casa. Riorganizza e decora il nuovo angolo nel modo che vuoi. Sarà uno studio? Un ufficio? In entrambi i casi, alcune luci d'ingresso vintage sarebbero sicuramente bellissime!